Settembre 2017


Dopo mesi di indagini sul campo per scegliere l’uliveto più interessante con cui lavorare, abbiamo finalmente acquisito altri due ettari di ulivi secolari!

La sfida adesso è ancora più grande perché si tratta di alberi abbandonati da anni.

Ma il valore ecologico e culturale di questi ulivi secolari è immenso, e loro meritano di essere protetti.